Aggiornamenti di Registro.Wine

Transizione 4.0

In Registro.wine abbiamo predisposto un’apposita sezione per l’interfacciamento con i macchinari compatibili 4.0 al fine di ottenere la certificazione dagli enti accreditati.

Il piano Transizione 4.0 ha l’obiettivo di sostenere la trasformazione digitale delle imprese, incentivando gli investimenti privati in beni e attività a sostegno della digitalizzazione attraverso il riconoscimento di crediti d’imposta.

L’impresa deve acquistare i beni, materiali o immateriali nuovi di fabbrica, dal 1 gennaio 2022 fino al 31 dicembre 2025, oppure deve emettere l’ ordine e pagare un acconto maggiore del 20% entro il 31 dicembre 2025 e mettere in funzione il bene entro il 30 giugno 2026.
Per accedere alle agevolazioni è sempre richiesta l’interconnessione dei beni al sistema produttivo.

Ad oggi in Registro.wine abbiamo completato con successo l’integrazione di alcune macchine di un’importante azienda del settore; è possibile effettuare il collegamento con altri macchinari previa valutazione tecnica preliminare.

E’ possibile richiedere maggiori informazioni attraverso il modulo contatti del nostro sito o telefonando al numero 0421 307353.

Da oggi, l’assistenza di Registro.wine cresce grazie al sistema di Ticketing.

Garantire risposte efficaci ad ogni richiesta è per noi una priorità. L’introduzione del ticketing rafforza il sistema di assistenza e ci permette di risolvere i problemi senza far perdere tempo prezioso ai nostri clienti.

Grazie al ticketing:

  • diamo priorità alla risoluzione di problemi bloccanti;
  • offriamo un’assistenza adattata a ciascun cliente;
  • garantiamo risposte efficaci in meno tempo;
  • analizziamo i problemi da remoto senza che il cliente debba interrompere la sua attività.

Tutte le informazioni nella pagina dedicata all’assistenza.

Durante le festività natalizie, il servizio di assistenza ai clienti resterà sempre disponibile. Chiuderemo solamente nei pomeriggi del 24 e del 31 dicembre 2021.

Grazie a tutti i clienti che ci hanno scelto durante il 2021: apriremo il 2022 con alcune novità, sviluppate per offrire un software sempre più completo.

Auguri di Buone Feste!

L’assistenza ai nostri clienti è una nostra priorità e da oggi si arricchisce di un nuovo strumento. È in arrivo la Guida Digitale di Registro.wine: una guida interamente online, costantemente aggiornata e navigabile in pochi clic.

La guida digitale offre diversi vantaggi:

  • è interamente online e navigabile in ogni momento;
  • accompagna l’uso delle funzioni attraverso testi, video tutorial e immagini, per rendere semplice e rapida la risoluzione di incertezze e domande;
  • è costantemente aggiornata al passo con lo sviluppo del software;
  • è consultabile durante l’uso di Registro.wine: cliccando sul pulsante “Help”, sarà

Crediamo che questo sia un passo fondamentale per offrire un servizio sempre più completo, efficace e affidabile ai nostri clienti.

Per tutto il mese di agosto restiamo operativi per fornire assistenza ai nostri clienti.

Come sempre, potete contattarci via e-mail o via telefono in orario d’ufficio.

Dal 1 gennaio 2021, il documento MVV in formato elettronico (MVV-E) diventa obbligatorio per tutti i tipi di trasporto di prodotti vitivinicoli, con alcune importanti eccezioni.
Registro.wine integra già da tempo la funzione MVV-E, che rende l’emissione del documento semplice e rapida.

Il nuovo regolamento è stabilito dal Decreto Dipartimentale del 30/10/2020, in particolare dal comma 2, che ne sottolinea le eccezioni: “E’ consentito utilizzare, esclusivamente per i trasporti di prodotti vitivinicoli che si svolgono interamente sul territorio nazionale, i documenti cartacei emessi nei casi e nei modi disciplinati dai Capi I e II del DM e dai decreti PEC. I richiami al regolamento (CE) n. 436/2008 contenuti nel DM si intendono fatti alle corrispondenti disposizioni del Regolamento.”

In altre parole, l’MVV-E diventa obbligatorio solo per chi svolge alcuni tipi di trasporti di prodotti vitivinicoli verso l’estero.

Si potrà continuare ad usare l’MVV cartaceo nel caso di:
• trasporti di prodotti vitivinicoli (sfusi o confezionati) che si svolgono interamente sul territorio nazionale, inclusi i trasporti diretti verso una dogana d’uscita situata in Italia per la successiva esportazione del prodotto verso un Paese terzo;
• trasporti di uve destinate ai c.d. stabilimenti promiscui.

In tutti gli altri casi, l’MVV-E diventa obbligatorio a partire dal 1 gennaio 2020. In caso di dubbi, consigliamo di rivolgersi al proprio consulente.
Tutte le info per sapere di più su come funziona l’MVV-E su Registro.wine sono disponibile alla pagina dedicata.

AZSERVE garantisce la continuità del servizio di assistenza da remoto anche nella situazione di emergenza epidemiologica da COVID-19, grazie all’ampio utilizzo della modalità di lavoro agile di cui alla Legge 81/2017.

AZSERVE ha adottato tutte le precauzioni prescritte con l’obiettivo di tutelare la salute dei dipendenti e delle persone che accedono agli uffici.

Di conseguenza i clienti saranno ricevuti in ufficio solo previo appuntamento.

Anche in questo momento delicato, AZSERVE garantisce il massimo impegno per assicurare il miglior servizio ai suoi clienti.

Sono stati aggiornati i codici DopIgp sulla base dei codici forniti dal Mipaaf in data 06/12/2019, di seguito i nuovi codici entrati in vigore con il suddetto aggiornamento:

Aggiornamento codici DopIgp in data 06/12/2019
CodiceDescrizione
B102X0102AXA1XCOLLI DEL TRASIMENO GAMAY RISERVA
B102X0102XXA0XCOLLI DEL TRASIMENO GAMAY
B102X0512AXA1XCOLLI DEL TRASIMENO GAMAY RISERVA
B102X0512XXA0X COLLI DEL TRASIMENO GAMAY
B273X9993XXC0APIEMONTE ROSATO SPUMANTE SEC
B273X9993XXC0BPIEMONTE ROSATO SPUMANTE DEMI SEC
B273X9993XXC0DPIEMONTE ROSATO SPUMANTE DOLCE
B273X9993XXC0EPIEMONTE ROSATO SPUMANTE PAS DOSE’
B273X9993XXC0FPIEMONTE ROSATO SPUMANTE EXTRA BRUT
B273X9993XXC0GPIEMONTE ROSATO SPUMANTE BRUT
B273X9993XXC0HPIEMONTE ROSATO SPUMANTE EXTRA DRY
B273X9993XXC0IPIEMONTE ROSATO SPUMANTE DRY
B431X2421XXC0XROMAGNA TREBBIANO SPUMANTE